Acireale

Furto ai danni di non vendente: denunciato 24enne nel Catanese

non vedente scippato
Nel Catanese, un non vedente è stato vittima di uno scippo, mentre si recava a lavoro, intorno alle 5:30 di stamattina. Denunciato il ladro.

Un non vedente di 52 anni è stato vittima di uno scippo stamattina, intorno alle 5:30, ad Acireale, in via Paolo Vasta. A compiere l’atto, un uomo a bordo della sua auto che si è avvicinato al 52enne.

L’ autore dello scippo è un 24enne che è stato denunciato per furto con strappo. Il giovane ha, poi, ammesso quanto compiuto, indicando anche il luogo dove si era disfatto del borsello della vittima.

I carabinieri sono riusciti a risalire al 24enne, grazie all’ausilio di immagini di videosorveglianza registrate in zona, che hanno permesso di identificare il veicolo, una Smart, con cui è stato commesso lo scippo.

La vittima si stava recando sul posto di lavoro di centralinista in un ente pubblico, insieme al suo cane-guida, quando è giunto il malvivente che gli ha sottratto il borsello contenente alcune centinaia di euro, effetti personali e tre telefoni cellulari per la vittima fondamentale importanza perché utilizzabili attraverso una particolare attivazione vocale.

Il 24enne è stato bloccato poche ore dopo dai carabinieri che hanno recuperato il borsello con ancora dentro i telefoni cellulari, che sono stati riconsegnati alla vittima che ha sentitamente ringraziato i militari.