Attualità

Bonus bollette 2022: come richiederlo e a chi spetta

bonus bollette
Bonus bollette 2022: esiste un'agevolazione con cui tentare di contrastare gli aumenti di luce e gas. Come richiederla? Di seguito tutti i dettagli utili.

Bonus bollette 2022: vari sconti sulle tariffe e la possibilità di rateizzare per il primo trimestre del 2022. Così si tenta di contenere, contrastare i rincari legati alle bollette di luce e gas e aiutare imprese e famiglie. Di seguito tutti i dettagli sul bonus in questione.

Bonus bollette 2022: di cosa si tratta?

Con“bonus bollette 2022” ci si riferisce ad un’importante agevolazione che prevede, nel dettaglio:

  • la riduzione delle aliquote relative agli oneri generali di sistema;
  • la possibilità di suddividere le bollette in 10 rate;
  • uno sconto sull’IVA metano.

Va precisato che il provvedimento in questione è stato introdotto per mezzo di un emendamento alla Legge di Bilancio 2022 al Senato.


Bonus affitto, in Sicilia domande online: i requisiti


A chi spetta il bonus?

L’ARERA  dovrà ridurre le aliquote relative agli oneri generali del sistema: per raggiungere questo obiettivo,  sono stati stanziati 2 miliardi di euro.  In particolare nel corso del primo trimestre si punta ad  annullare gli oneri di sistema per le utenze della luce fino ai 16 kwh.

Il bonus bollette 2022, tuttavia, non spetta a chiunque.  Questo è riservato soltanto a:

  • famiglie con un ISEE sotto gli 8.265 euro annui;
  • famiglie numerose con un ISEE di 20.000 euro annui e almeno 4 figli;
  • beneficiari di reddito o pensione di cittadinanza;
  • utenti in condizioni di salute precarie che utilizzano apparecchiature elettromedicali.

Per queste categorie sono azzerati gli effetti dell’aumento della bolletta.

Le misure nel dettaglio

Possibilità di rateizzare

Le famiglie con particolari situazioni economiche potranno dividere in 10 rate le bollette di luce e gas in arrivo con  le fatture emesse tra il primo gennaio e il 30 aprile 2022. Si esplicita che a queste 10 rate non verrà applicato alcun tasso d’interesse.

Una volta ottenuto il via libera definitivo con l’approvazione della Legge di Bilancio 2022, sarà l’ARERA a stabilire periodicità dei pagamenti ed altri dettagli circa la rateizzazione.

Sconto sull’IVA metano

Al centro di un altro intervento previsto dalla Legge Bilancio 2022 c’è il gas ed il metano utilizzato per la combustione per usi industriali e civili. Per i consumi di gennaio, febbraio e marzo 2022 verrà applicata un’aliquota IVA del 5%.

Come richiedere il bonus?

Come richiedere il bonus bollette 2022? Per il primo trimestre dell’anno non è prevista una nuova procedura. Di fatto non servirà più presentare una specifica domanda ma soltanto l’attestazione ISEE valida. Ciò basterà per far sì che l’agevolazione venga riconosciuta in maniera automatica in bolletta.