Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV: “Fino all’ultimo battito” e “Elisabetta, regina d’Inghilterra”

La programmazione di stasera 30 settembre 2021 prevede molti film, documentari e una celebra opera teatrale dedicata alla regina Elisabetta. Di seguito la selezione della redazione LiveUnict.

Il settimo figlio [20 Mediaset, 21:05]: Film fantastico del 2014. In un passato in cui le forze del male lottano per avere il sopravvento sulla Terra, il mago Gregory è riuscito a catturare Mamma Malkin, la strega più temibile di tutta la contea. Ma quando per un errore involontario Mamma Malkin ritorna libera e minaccia di far scendere una terribile maledizione sugli uomini, Gregory ha tempo fino alla prossima luna piena per trovare l’unica persona in grado di fermarla: il settimo figlio di un settimo figlio. Lo individua nel giovane Tom Ward ma reclutarlo non sarà facile.

Fino all’ultimo battito [Rai 1, 21:25]: Diego Mancini è un cardiochirurgo di grande fama e la sua carriera va a gonfie vele, almeno finché la grave di malattia del figlio lo fa cadere in un errore che gli costerà caro. Messo sotto ricatto da una misteriosa donna, l’uomo dovrà svincolarsi dai pericoli e fare i conti con il passato.

a.C.d.C. – Per la fede e per il trono – I valzer dei troni [Rai Storia, 21:10]: Documentario. Dopo l’omicidio di Enrico IV il figlio Luigi XIII è troppo giovane per regnare e il potere resta nelle mani della madre, Maria de Medici, mentre la Francia affronta nuove minacce all’esterno.

La febbre dell’oro: il tesoro del fiume – In cerca di fortuna [DMAX, 21:15]: Docureality. I Dakota Boys continuano le ricerche ma rischiano di finire in una trappola. Dopo una stagione particolarmente dura, potrebbero avere la fortuna di cui hanno bisogno (o forse no).

Elisabetta, regina d’Inghilterra [Rai 5, 21:15]: Opera ambientata nell’Inghilterra degli anni Cinquanta che ricorda le atmosfere della serie TV The Crown. Elisabetta regina d’Inghilterra è un dramma per musica in due atti su libretto di Giovanni Schmidt, fu rappresentata per la prima volta al Teatro San Carlo di Napoli il 4 ottobre 1815. Il soggetto è tratto da un omonimo dramma di Carlo Federici, tratto a sua volta dal romanzo The Recess di Sophia Lee.

And soon the darkness [Italia 2, 21:15]: Film drammatico del 2012. Le protagoniste Stephanie e Ellie stanno attraversando i boschi argentini in bicicletta quando decidono di fermarsi a trascorrere l’ultima notte della loro vacanza in un piccolo villaggio isolato. Mentre Stephanie rimane in albergo a riposare, Ellie conosce in un bar un giovane del posto da cui si lascia sedurre ma ciò provoca un’accesa discussione con l’amica. Ellie scompare misteriosamente e Stephanie si rivolge alla polizia, ma questi non prenderanno sul serio la vicenda portando la ragazza a fare di testa sua per ritrovare l’amica.