Test Ammissione

Test Medicina 2021: come funziona lo scorrimento della graduatoria

test medicina 2021 scorrimento
Test Medicina 2021: online oggi la graduatoria ufficiale per entrare nell'ambita facoltà. Ma come avviene lo scorrimento? Ecco alcune informazioni utili.

Test Medicina 2021: come funziona lo scorrimento della graduatoria? Da oggi, gli studenti aspiranti potranno visionare online la graduatoria su Universitaly. I risultati del test sono stati elaborati dal Cineca che può conteggiare fino ad un massimo di 90 punti per prova.

La graduatoria del test di Medicina 2021

La prova articolata in 60 domande a risposta multipla proponeva come punteggi: 1,5 punti per ogni risposta esatta; -0,4 punti per ogni risposta sbagliata; nessun punto per ogni risposta non data.

Dal 17 settembre era già stata pubblicata una graduatoria anonima con un punteggio in ordine decrescente, ottenuto da ogni singolo candidato e visionabile sul sito Accessoprogrammato.miur.it. Successivamente, dal 24 settembre e sempre sullo stesso sito web, il candidato può consultare il proprio elaborato accedendo alla propria area riservata con le credenziali fornite lo stesso giorno del test.

Infine, la data ufficiale per visionare la pubblicazione della graduatoria nazionale di merito e nominativa è proprio oggi, 28 settembre 2021. Con la graduatoria arrivano anche le prime assegnazioni delle sedi del corso di Medicina e Odontoiatria per tutti coloro che avranno ottenuto un punteggio utile e sufficiente per entrare nella loro prima destinazione scelta.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Se lo studente dovesse rientrare in graduatoria, indipendentemente dalla prima, seconda o terza scelta, potrà immatricolarsi tassativamente entro 4 giorni per non perdere il posto.


Test Medicina 2021, pubblicata la graduatoria: come immatricolarsi

Test Medicina 2021: punteggio minimo per ateneo


Come funziona lo scorrimento della graduatoria?

Conclusasi la prima fase di immatricolazioni, inizieranno i primi scorrimenti della graduatoria. Ma come avverranno? Lo scorrimento avviene in media ogni 20 giorni circa, fin quando i posti disponibili non saranno esauriti.

Il candidato potrà trovarsi in distinte condizioni tra cui rientrano i posti di “Assegnato” o “Prenotato“. Nel caso di candidato assegnato, significa che il MIUR ha trovato un posto nella preferenza più alta e quindi bisognerà sempre immatricolarsi entro 4 giorni lavorativi, pena l’esclusione.

Uno studente prenotato è, sempre secondo il MIUR, uno studente che aspetta un qualsiasi candidato che proceda con l’iscrizione oppure rinunci al posto a lui conferito. In base alla scelta effettuata, la condizione  di studente prenotato potrà migliorare per il prossimo scorrimento. Dunque, si potranno fare due scelte:

  • immatricolarsi subito nell’università per cui avete ottenuto il posto, perdendo l’opportunità di sapere se si poteva entrare in altre università scelte e più alte;
  • attendere che si verifichi l’eventuale scorrimento di graduatoria. È possibile confermare l’interesse a proseguire con lo scorrimento di graduatoria sempre sul sito sopra citato. Sono previsti tempi più lunghi.

Graduatoria Test Medicina 2021: come decidere se immatricolarsi o attendere?