Università di Catania

UNICT- Professioni Sanitarie: come immatricolarsi

Professioni sanitarie
Una volta superato il test di Professioni Sanitarie è tempo di pensare all'immatricolazione ai corsi di laurea UNICT: ecco gli step fondamentali da seguire per completare la procedura.

Sono stati resi pubblici gli elenchi con gli ammessi ai corsi di laurea delle Professioni Sanitarie dell’Università degli Studi di Catania. Una volta visualizzato il proprio ID nelle graduatorie pubblicate, sarà necessario procedere con l’immatricolazione al corso di studi, facendo attenzione alle opportune regole e scadenze. Dunque, come dovrà procedere chi è incluso all’interno delle graduatorie in questione?


UNICT- Professioni Sanitarie: le graduatorie degli ammessi


Immatricolazione Professioni Sanitarie 2021/22: come procedere

Una volta riscontrata la presenza del proprio nominativo all’interno delle graduatorie, bisognerà completare alcuni passaggi prima di divenire a tutti gli effetti uno studente o una studentessa dei corsi di laurea in questione. Infatti, il primo step da completare per essere ritenuti studenti di un corso di laurea è l’immatricolazione. Si tratta di una fase molto importante che segna ufficialmente l’accesso di una matricola ad un corso universitario, e per questo motivo è fondamentale seguire gli step indicati e rispettare le scadenze riportate sul bando e su eventuali documenti integrativi.

Per immatricolarsi è necessario presentare la domanda di immatricolazione e pagare la quota fissa stabilita, con cui procedere per mezzo del Portale Studenti Smart_edu. Infatti, una volta confermata la domanda di immatricolazione entro i termini indicati per ogni caso, sarà generato il pagamento della quota fissa di 156 euro direttamente nella sezione “pagamenti da effettuare” presente nel Portale. La somma indicata comprende sia i 140 euro tassa regionale per il diritto allo studio che la marca da bollo virtuale da 16 euro.

Immatricolazione degli ammessi

Nel caso di Professioni Sanitarie, gli studenti che risulteranno ammessi, dovranno completare la procedura di immatricolazione a partire dal 20 ed entro il 27 settembre 2021. È importante sottolineare che entro la scadenza indicata sarà necessario pagare la quota fissa di 156 euro dato che, in mancanza di tale pagamento, il candidato risulterà rinunciatario del suo posto.

Dopo la scadenza del 27 settembre, è importante tenere a mente la data del 29 settembre 2021, giorno entro cui si procederà con la pubblicazione degli elenchi degli immatricolati per i singoli corsi di studio. A tal proposito, gli studenti che pur essendosi immatricolati ed avendo effettuato il pagamento della quota fissa entro i termini previsti non dovessero riscontrare il proprio nominativo nell’elenco degli iscritti, devono segnalare l’omissione allegando copia del versamento effettuato e di un valido documento di identità, inviando una mail a segnalazioneomissione@unict.it entro le ore 14:00 del 30 settembre 2021.

Ammessi per scorrimento

Una volta definito il numero di posti ancora disponibili dopo l’immatricolazione dei primi ammessi, sarà tempo di procedere con gli scorrimenti delle graduatorie, i quali avverranno in due fasi.

Infatti, la prima graduatoria degli ammessi per scorrimento sarò pubblicata entro il 4 ottobre 2021 e gli aspiranti studenti coinvolti dovranno immatricolarsi entro il 7 ottobre 2021. Oltre quest’ultima data, saranno stilate le liste dei candidati ammessi per il secondo scorrimento includendo, per ogni corso di studi, il numero di candidati corrispondente al totale dei posti rimasti disponibili in seguito alla mancata immatricolazione di candidati ammessi per il primo scorrimento.

Infine, le liste degli ammessi per secondo scorrimento saranno pubblicate sul sito di Ateneo entro l’11 ottobre 2021 e gli ammessi di questa fase avranno tempo per immatricolarsi entro il 14 ottobre 2021.