Cronaca

Omicidio Vanessa Zappalà: rimandati i funerali

Vanessa Zappalà
I magistrati titolari dell'inchiesta hanno deciso di rimandare i funerali della giovane ragazza per attendere l'esito dell'autopsia. Si cerca ancora l'arma che l'ha uccisa.

Si ricerca ancora l’arma con la quale l’uomo 38enne avrebbe ucciso la giovane ragazza Vanessa Zappalà. Nel frattempo, il corpo dell’uomo morto suicida dopo aver sparato i colpi, è stato riconsegnato alla famiglia. L’uomo si è impiccato nella casa in campagna dello zio materno a Trecastagni. 

I magistrati titolari dell’inchiesta hanno invece trattenuto il corpo della ragazza in attesa dell’esito dell’autopsia e per tale motivo i funerali sono stati rimandati a data da destinarsi. Inoltre, dopo essere stato proclamato il lutto cittadino, stasera ci sarà una fiaccolata in ricordo di Vanessa nel paese di Trecastagni.

Omicidio Vanessa Zappalà: a Trecastagni proclamato lutto cittadino

 

Speciale Test Ammissione