Attualità

Isole Covid-free: la proposta per rilanciare il turismo in Sicilia in estate

Cala Rossa, Isola di Favignana, Isole Egadi, Trapani
Arriva la proposta di vaccinare tutti gli abitanti delle isole siciliane per rilanciare il turismo in vista della stagione estiva.

È ancora presto per pensare all’estate 2021? Non per le isole siciliane, che stanno studiando delle strategie per permettere la ripresa del settore del turismo in tutta sicurezza già da questa estate. La soluzione sembra risiedere nella vaccinazione a tappeto degli abitanti. Ma la campagna dei farmaci che vengono somministrati per aumentare la resistenza al virus prosegue a rilento, in particolar modo nell’Isola. Molti sindaci delle isole minori stanno chiedendo al governatore della Sicilia Nello Musumeci di vaccinare la propria popolazione per permettere ai turisti di  scegliere come meta la Sicilia per trascorrere le vacanze estive in tranquillità.

La proposta sostenuta in primis da Michele Forgione, sindaco di Favignana, si basa sul modello delle isole greche, le prime in Europa ad adottare questa strategia. Il piano è quello di creare delle corsie preferenziali sulla somministrazione dei vaccini e far vaccinare tutti gli abitanti delle isole siciliane in modo da renderle Covid-free. Michele Catanzaro, deputato del PD, ha portato questo progetto all’Ars e nella vaccinazione potrebbero essere incluse tutte le isole, anche quelle in cui attualmente non ci sono positivi. Musumeci ha accolto favorevolmente l’iniziativa ma tutto dipende dall’esecutivo: “Il governo di Roma dia delle corsie preferenziali alle isole minori“, ha dichiarato il presidente siciliano.

L’esperimento greco sembra essere giunto a buon punto con la prima isola mediterranea Covid-free e totalmente vaccinata: si tratta di Kastellorizo. Sulla stessa scia anche Meganisi, Kalamos, Kastos e Ikaria.

Speciale Test Ammissione