Catania

Terremoto ai piedi dell’Etna: magnitudo di 3.0

Terremoto in provincia di Catania
Terremoto nel Catanese: la scossa è avvenuta nelle prime ore di stamattina e sarebbe stata avvertita dalla popolazione dei comuni etnei più vicini all'epicentro.

Lieve scossa di terremoto nel Catanese nelle prime ore della mattina. I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia hanno rilevato alle ore 7:40 di stamattina una scossa di magnitudo 3.0 con epicentro a 2 km a est del comune di Ragalna, all’interno del Parco dell’Etna.

Oltre Ragalna, tra i comuni più vicini al terremoto ci sono anche Belpasso, Santa Maria di Licodia e Paternò, ma sono diversi i comuni etnei nel raggio di 10 km che potrebbero aver avvertito il terremoto, localizzato a 18 km da Catania.

Nonostante siano diversi i comuni nelle vicinanze e sia stato avvertito probabilmente dalla popolazione, non si registrano per il momento danni a cose o persone. Nella foto sottostante si riporta l’esatta localizzazione del terremoto così come individuata dai sismografi dell’INGV.

Fonte: Ingv