Università di Catania

Siracusa, nasce un nuovo corso di laurea in “Promozione del Patrimonio culturale”

siracusa
Nasce a Siracusa un nuovo corso di laurea nell'ambito dei beni culturali. Si rinnova il legame tra l'Università di Catania e Siracusa con una nuova risorsa per il territorio

A Siracusa nasce un nuovo corso universitario dal titolo “Promozione del Patrimonio culturale”. La convenzione è stata firmata oggi dal sindaco di Siracusa, Francesco Italia, e dal rettore dell’Università di Catania, Francesco Priolo. L’Università di Catania e Siracusa rinnovano così un legame che le unisce da ormai 25 anni.

“Si apre una nuova pagina per la vita universitaria della nostra città – ha dichiarato il sindaco di Siracusa – che punta su una materia strettamente collegata al nostro patrimonio culturale”. L’attivazione del corso, peraltro, rappresenta una risorsa per tutto  il territorio siciliano, grazie alla formazione di nuove figure professionali che potranno essere impiegate nei siti archeologici dell’Isola e, in generale, nel settore dei beni culturali.

La sede individuata per lo svolgimento dei corsi universitari è Palazzo Impellizzeri. Le iscrizioni al nuovo corso di laurea saranno attive dal 1 luglio 2020, mentre il corso vero e proprio partirà ufficialmente da ottobre 2020.

 

Rimani aggiornato

Università di Catania