Attualità

Oasi di Troina, si “spegne” il focolaio: da 171 a 9 casi positivi

A Troina, in provincia di Enna, i numeri sono più che positivi. Nella struttura ad alta specializzazione Maria Santissima per l’assistenza di disabili mentali la situazione è rientrata quasi del tutto.

Due mesi fa, all’Oasi Maria Santissima di Troina, si contavano 171 casi positivi. Di questi, 130 sono guariti: 86 pazienti e 44 operatori. Allo stato attuale rimangono solo nove i casi positivi: otto operatori, in isolamento, e una paziente.

Una situazione confortante, merito dello sforzo congiunto di tutte le persone vicine all’Istituto, dagli operatori ai medici.  Tra i guariti anche il presidente Don Silvio Rotondo che afferma: “Sono stati giorni duri, perché è venuta meno la mia presenza nei giorni più difficili e ciò ha caricato ancor di più gli altri miei collaboratori”, e continua ringraziando “tutti coloro che hanno svolto il servizio durante questa avversità non ancora definitivamente conclusa”.

Il presidente Rotondo aggiunge un ringraziamento a tutti i membri dell’amministrazione sanitaria, dai vertici dell’ASP di Enna all’assessore Ruggero Razza, aggiungendo che: “sono certo che tutte le preghiere pronunciate per noi hanno dato i loro frutti. Sto assistendo ad un miracolo”.

Rimani aggiornato