News

Istituto Superiore di Sanità: “Curva epidemia sta decrescendo in tutta Italia”

Due infermieri eseguono il tampone per il coronavirus
Brusaferro, presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, ha fatto chiarezza in merito all'andamento del contagio, precisando anche che i dati relativi alla fase 2 si avranno soltanto nella prossima settimana.

Il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, durante la conferenza stampa organizzata dallo stesso ente, ha pronunciato parole confortanti: “La curva dell’epidemia va decrescendo, stiamo andando verso un numero di casi molto basso un po’ in tutte le regioni, Lombardia inclusa”.

L’incidenza della letalità, ha precisato, si concentra sempre nelle fasce d’età più elevate; attualmente la prima causa di decesso, su un campione di 2400 morti, è per l’88% dovuta ad infezione da Covid-19.

Soltanto dalla prossima settimana si potranno avere i dati relativi ai casi registrati dopo la parziale riapertura sancita dalla Fase 2.

Brusaferro ha anche dato l’ok, per quanto riguarda l’uso destinato alla popolazione, all’utilizzo di mascherine confezionate in proprio. I modelli più sofisticati Ffp2 e Ffp3 sono, invece, per uso diverso.

Università di Catania