Scienza e Salute

Coronavirus, via alle ricette mediche online: come richiederle

La misura è stata presa dall'assessorato regionale alla Salute per limitare al massimo tutti gli spostamenti. Ecco come i cittadini potranno richiedere la ricetta ai loro medici senza allontanarsi da casa.

Per contrastare la diffusione del Coronavirus all’interno dell’Isola, l’assessorato regionale alla Salute ha stabilito che le ricette mediche potranno essere consegnate anche online. Anche in tutte le nove province si potrà chiedere al proprio medico il rilascio del numero di ricetta elettronica, che sarà trasmesso via posta elettronica certificata (pec) od ordinaria (peo).

Se non si dispone di questi strumenti, è possibile comunicare il numero attraverso SMS, applicazioni di messaggistica istantanea oppure tramite una semplice chiamata. Il medico che ha prescritto il farmaco dovrà apporre la sigla “DPC” (distribuzione per conto). Non sarà possibile prescrivere congiuntamente farmaci in DPC e farmaci in convenzione.

A questo punto, dopo che il farmacista avrà a disposizione il numero di ricetta elettronica e il codice fiscale, potrà prendere in carico la prescrizione sul Sistema Ts, il software utilizzato per visualizzare la prescrizione del medico. Quindi, potrà poi erogare il farmaco richiesto e chiudere la ricetta.