Cronaca

Rubava carte di credito ad anziani: arrestato ladro nel Catanese

Un pregiudicato di Giarre è stato arrestato con l'accusa di furti ai danni di persone anziani: prelevava continuamente utilizzando le carte di credito sottratte a questi ultimi.

Rubava carte di credito e postamat a differenti anziani del suo stesso paese per poi procedere indisturbato con i prelievi: di ciò è stato accusato un 30enne di Giarre, poi finito in manette.

Grazie alle indagini aperte dai carabinieri di Riposto, sono emersi numerosi dettagli in merito ai crimini che avrebbero avuto inizio nell’estate del 2018. Secondo le ultime indiscrezioni, il criminale avrebbe approfittato della disattenzione degli anziani per sottrarre il necessario dai portafogli, rimasti per la maggior parte all’interno di auto lasciate aperte.

L’impegno dei inquirenti e le immagini di videosorveglianza avrebbero poi reso possibile la ricostruzione delle mosse dell’uomo ed il suo riconoscimento: si tratta di Salvatore Grasso, pregiudicato originario di Giarre, dove avvenivano i furti. Dopo aver verificato sul conto dell’indagato la presenza di 2000 euro (frutto di 4 prelievi indebiti), il gip del tribunale di Catania ha per lui disposto un’ordinanza di custodia cautelare nel carcere di piazza Lanza.