Tecnologia e Social

Instagram lancia Threads: nasce una nuova app di messaggistica

Per gli appassionati dei social, Instagram lancia Threads, una nuova app che potrebbe cambiare il nostro modo di interagire sui social

Nasce Threads un nuovo social per la messaggistica istantanea lanciato da Instagram. Il software presenta delle somiglianze con la piattaforma di Instagram ma con un impronta più riservata dedicata gli amici più stretti, andando a riprendere funzioni e disposizioni dell’app madre.

Con le sue funzioni Threads diviene rivale di Snapchat da cui riprende alcune caratteristiche come ad esempio la possibilità di condividere la posizione, uno status e persino la percentuale di batteria.

Laddove Instagram non è riuscita Threads può: infatti l’app nasce con l’obiettivo di mantenere riservato, ciò che pubblichiamo, ad una sempre più ristretta cerchia di utenti. Infatti i close friends sono l’unica barriera di privacy che si può apportare nella vecchia app, che peraltro limitata solo alle stories. Threads quindi, non solo diventa più riservata, ma anche più sicura considerando che si potranno sfruttare i direct per comunicare limitandoli soltanto a chi si desidera.

Gli utenti di Instagram Threads, come  la rivale Snapchat, potranno continuamente informare i propri amici di tutto ciò che si fa durante il giorno con posizione in tempo reale, velocità di spostamento, la durata della batteria del proprio smartphone e naturalmente lo status, a cui siamo tutti fortemente affezionati. La privacy è ciò che sta più a cuore ai progettisti di Threads, motivo per il quale gli aggiornamenti potranno essere visti solo da chi abbiamo inserito nella lista degli amici più stretti.

L’interfaccia dell’app prevede al centro il flusso dei messaggi dei contatti distinti da luce verde, per indicare lo stato online in tempo reale. Come per Instagram, è fornita di fotocamera per scattare foto, o girare video e inviarli che sarà possibile  commentare.

In sostanza, sfida aperta per la rivale Snapchat, anche se non è ancora certo che l’app uscirà mai allo scoperto in maniera ufficiale.

Da TWITTER

Coronavirus, il Ministro Azzolina: "No a viaggi di istruzione in Italia e all'estero" https://www.liveuniversity.it/2020/02/23/coronavirus-stop-gite-italia-estero/

"Striscia la Notizia" a Catania: appello per trovare casa ai randagi del San Marco https://catania.liveuniversity.it/2020/02/21/striscia-la-notizia-catania-san-marco-randagi/ di @liveunict

Load More...