Catania

Catania, irregolarità in B&B e case vacanze: denunciati 8 gestori

Irregolarità tra B&B e case vacanze del catanese. Denunciati 8 gestori a seguito dei controlli che hanno coinvolto 11 esercizi.

Non comunicavano alla questura i nominativi dei loro clienti e mentivano sul numero di posti letto disponibili. Secondo quanto emerso dai controlli effettuati dalla Guardia di Finanza, queste sono alcune delle irregolarità riscontrate in ben 11 esercizi del settore turistico-alberghiero catanese.

B&B, affittacamere e case vacanze sono entrate nel mirino delle Fiamme Gialle soprattutto grazie alla crescita esponenziale delle strutture di questo tipo negli ultimi anni – strutture che si appoggiano a circuiti web per le prenotazioni.

Dopo aver monitorato i siti specializzati nel settore, sono stati effettuati sopralluoghi e attività di indagine sul territorio, che hanno portato a successivi controlli nei confronti di diversi esercizi che si trovano a Catania, Caltagirone, Belpasso, Castiglione di Sicilia, Pedara e Viagrande. Delle 11 strutture irregolari, 5 erano completamente abusive e sprovviste delle autorizzazioni di inizio attività. 8 gestori sono stati denunciati.

Da TWITTER

Caro voli in Sicilia, Ars approva legge sull'insularità per tutelare i siciliani https://catania.liveuniversity.it/2020/02/20/caro-voli-sicilia-legge-insularita/ di @liveunict

Liliana Segre, un dottorato honoris causa per "la sua lucida testimonianza" https://www.liveuniversity.it/2020/02/19/liliana-segre-dottorato-honoris-causa/

Load More...