Catania

“The best of Sicily in one city”: su Expedia una campagna per promuovere Catania

La strategia di marketing "The best of Sicily in one City" sarà promossa su Expedia e sarà finanziata con parte dei ricavati della tassa di soggiorno.

The best of Sicily in one city“: è questo il nome della nuova campagna promozionale che dovrebbe dare un ulteriore slancio al turismo in città. La strategia di marketing sarà promossa sul famoso sito di viaggi e tour operator Expedia e sarà finanziata con parte dei ricavati ottenuti dalla tassa di soggiorno.

Ad annunciarlo anche sul suo profilo Facebook è stato il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, il quale ha presentato l’iniziativa come un’occasione per valorizzare le presenze turistiche anche fuori stagione. Punti forti sui quali puntare saranno l’Etna, il mare e il barocco, ma non saranno gli unici, cercando di far leva anche sugli eventi culturali, storici  e sportivi. Lo scopo è principalmente quello di attirare l’attenzione dei mercati statunitensi, inglesi e tedeschi, oltre a quello nostrano.

I finanziamenti arriveranno dai ricavi della tassa di soggiorno. “Parte la promozione turistica che ci eravamo prefissati sin dal nostro insediamento– ha scritto Pogliese- posizionando un’altra tessera del mosaico, grazie anche alla tassa di soggiorno, che ha avuto una crescita imponente, quasi triplicata passando dalle 230 mila euro del secondo trimestre dello scorso anno, alle attuali 600 mila del medesimo periodo di quest’anno“.

Con un finanziamento di circa 4omila euro, quindi, la città di Catania sarà pubblicizzata per otto settimane sul portale di viaggi e turismo. Dal 17 luglio la promozione su Expedia riguarderà l’Italia, dal 1 settembre al 12 ottobre ci si sposterà sui portali americano, tedesco e inglese. Il sindaco ha fatto anche cenno all’iniziativa già portata avanti e sfruttata appieno dalla regione Puglia, con un margine di successo e un incremento delle presenze turistiche notevoli.