Cronaca

Seltz “coca e limone” a Catania: pusher spacciava al chiosco

Immagine di repertorio
Arrestato 21enne che utilizzava un chiosco come piazza di spaccio a Catania.

Arrestato un 21enne accusato di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

La piazza di spaccio del giovane? Un chiosco vicino alla sua abitazione. I carabinieri di Catania Piazza Dante erano insospettiti dal continuo viavai di persone dall’abitazione in via Santa Maria della Catena. Il soggetto aveva un metodo preciso: prendeva la comanda al chiosco, recuperava la droga in casa e tornava per la consegna. I carabinieri sotto copertura sono riusciti ad accedere in casa dove hanno rinvenuto e sequestrati 10 grammi di cocaina, materiale utilizzato per confezionare le dosi, una bilancia elettronica e una settantina di euro in contanti.

Il giovane è stato arrestato e processato per direttissima. Adesso si trova agli arresti domiciliari.