Catania

Catania, spedizione punitiva al lavoro: aggredita con catena e spranga di ferro

Immagine-di-repertorio
Ancora violenza per le strade catanesi. Autrici del vile gesto tre donne: due arrestate e una denunciata.

Ieri pomeriggio, tre donne – tutte incensurate – hanno organizzato quella che è a tutti gli effetti una spedizione punitiva nei confronti di un’altra donna, mentre era al lavoro. La causa del vigliacco attacco sarebbero presunti problemi sentimentali.

L’aggressione è avvenuta nella zona industriale di Catania, dove la vittima è stata raggiunta dalle tre donne con un’utilitaria. Dopo un veloce scambio di opinioni, due di loro, hanno colpito la vittima – al voloto ed a una mano –  tramite catena e spranga di ferro.

L’aggredita, che presentava una perdita di sangue dalla fronte, è stata trasportata al pronto soccorso e giudicata guaribile in cinque giorni.

Il racconto della vittima ha trovato riscontro nella visione delle immagini del sistema di video sorveglianza presente sul posto estrapolate dagli operatori. Per tale ragione le autrici dell’aggressione fisica sono state arrestate mentre la terza donna, che non era scesa dal veicolo (ma era alla guida della stessa), avendo fornito un contributo materiale ai fini del reato, è stata denunciata.