Scuola

Sicilia, stop ai certificati medici dopo 3 giorni di assenza

Dopo quante assenze bisognerà presentare il certificato medico? Cambiamenti in arrivo per le scuole siciliane.

Cambiamenti in arrivo per le scuole siciliane: le modalità di certificazione delle assenze non saranno più le stesse.

Secondo quanto votato all’unanimità dai deputati siciliani dell’Ars ed indicato all’interno della Finanziaria bis (nuova manovra economica della stessa Ars), infatti, non sarebbe più necessario per gli studenti presentare il certificato sanitario per assenze inferiori ai dieci giorni.  Una novità rilevante se si considera il fatto che, fino a questo momento, il documento risultava obbligatorio una volta superata la terza assenza.

Anche le altre regioni italiane hanno in precedenza ridefinito questo aspetto, seppur in maniera diversa: se, infatti, in alcuni casi si è scelto di modificare la durata massima del periodo di assenza, in altri la certificazione è stata abolita in qualsiasi caso.

La nuova norma riguardante la Sicilia,proposta dall’assessore all’Istruzione Roberto Lagalla, dovrebbe entrare in vigore a partire dal prossimo anno scolastico.

Speciale Test Ammissione