Catania

“Emendamento Salva Catania”: c’è il via libera della commissione

Approvato l'emendamento nelle commissioni bilancio e finanza per salvare il Comune di Catania: arrivano i fondi.

Via libera al compromesso sul debito di Roma. Le commissioni Bilancio e Finanze della Camera hanno approvato l’emendamento dei relatori, riformulato, che passa allo Stato parte del debito storico della Capitale (1,4 miliardi) e prevede l’istituzione di un fondo ad hoc dove far confluire gli eventuali minori esborsi per rinegoziazione dei mutui da parte dell’attuale Commissario al debito di Roma, che serviranno per i debiti delle città metropolitane. Previste norme ad hoc oltre che per Alessandria anche per Catania e i Comuni della Provincia di Campobasso.

“In commissione è stato approvato un fondo per aiutare i Comuni metropolitani in dissesto – hanno annunciato i parlamentari stellati -. Fondo che consiste in 20 milioni di euro per l’anno 2019 e di 35 milioni di euro annui per ciascuno degli anni dal 2020 al 2033″