Catania

Catania, al via consegna solarium Ognina: ancora dubbi per Piazza Europa

La stagione balneare catanese si apre all'ombra di problemi e ritardi: furti nella neo-inaugurata passerella per i disabili, incertezze sul destino del solarium di Piazza Europa e alcuni ritardi nella consegna di quello di Ognina.

La passerella per i disabili di San Giovanni Li Cuti è stata ufficialmente consegnata al pubblico appena due giorni fa in occasione del LungomareFEST. Altissime le aspettative di chi, finalmente, avrebbe finalmente potuto approfittare della nuova aggiunta al litorale catanese per avvicinarsi al mare – aspettative infrante appena ventiquattro ore dopo.

In un articolo pubblicato sull’edizione di oggi de La Sicilia, ci vengono mostrate le foto di una passerella monca, privata nel corso della notte di domenica di uno dei fondamentali maniglioni in ferro che dovrebbero aiutare gli utenti disabili nell’ingresso in acqua. Le preoccupazioni degli utenti riguardano anche la sicurezza della passerella, alla quale vorrebbero vedere l’aggiunta di un tappetino in gomma sul tratto in ferro, una tettoia e soprattutto più sorveglianza, così da evitare l’uso improprio degli spazi riservati alle persone con handicap.

Ancora confusionaria la vicenda che ruota attorno al solarium di Piazza Europa. Già nel 2018 la città di Catania aveva dovuto rinunciarvi: l’appena eletto sindaco Pogliese aveva dichiarato di non voler impiegare il denaro pubblico in un’opera di limitata fruizione, soprattutto se si considera in quale stato versavano le casse comunali. La situazione del 2019 non sembrerebbe essere cambiata a causa dell’assenza di offerte di sponsorizzazioni per la struttura in legno da adibire a solarium. Oggi comunque è previsto un sopralluogo tecnico per decidere su come procedere da questo momento in avanti.

Per quanto riguarda il solarium di Ognina, invece, i bagnanti potrebbero riceverne la consegna entro il fine settimana. Il cattivo tempo delle ultime settimane ha rallentato i lavori, che altrimenti sarebbero con molta probabilità già stati ultimati entro i primissimi giorni di giugno.

 Solarium a Catania: la situazione dei lavori per l’estate 2019