Catania

Catania, realizzato nuovo murale dedicato a Poseidone a San Giovanni Li Cuti

Una nuova opera di street art realizzata all'ingresso di San Giovanni Li Cuti.

A inizio mese le lamentele di alcune associazioni cittadine: il muretto all’ingresso del borgo di San Giovanni Li Cuti non solo sembra più spoglio senza il verde della vegetazione, ormai estirpata, ma è diventato un pugno nell’occhio a causa della pittura bianca che lo ricopre nella sua interezza.

“Perché?”, si sono chiesti in molti. La risposta è arrivata nelle scorse ore, quando un artista catanese ha donato vita nuova a quel vecchio muro con un enorme murale interamente dedicato a Poseidone. Salvo Ligama, 33 anni diplomato in Grafica presso l’Accademia di Belle Arti di Catania, ha lavorato per tre giorni sull’opera intitolata “Poseidon” che verrà inaugurata in occasione del prossimo LungomareFest domenica 2 giugno alla presenza del sindaco Salvo Pogliese.

Per ritrarre il dio che nella mitologia classica è associato al mare e ai terremoti, entrambi elementi non estranei alla città di Catania, l’artista si è ispirato a una statua di Antoine Coysevox intitolata “Neptune”.

 

Università di Catania