Catania

27 anni fa la strage di Capaci: oggi il ricordo di Falcone a Catania

Oggi ricorre l'anniversario della strage di Capaci, dove persero la vita il giudice Falcone, la moglie e tre uomini della scorta. A Catania si terrà una manifestazione, mentre la scalinate del Tribunale fa un tributo ai due giudici che hanno combattuto la mafia.

Era il 23 maggio 1992 ed allo svincolo di Capaci, sull’autostrada A29 (Mazzara del Vallo – Palermo), 500 kg tritolo uccidono Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta del giudice (Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro).

Il magistrato simbolo, insieme a Paolo Borsellino (che avrebbe perso la vita il 19 luglio dello stesso anno), della lotta alla mafia in Sicilia era stato così “fatto fuori” da 5 quintali di esplosivo. Il giudice Falcone era stato protagonista durante il maxiprocesso di Palermo che durò dal febbraio del 1986 al gennaio 1992, ed ha visto 360 condanne e 114 assoluzioni.

In occasione della ricorrenza di uno degli eventi più tragici della storia del periodo della Prima Repubblica, a Catania si terrà una manifestazione: una marcia antimafia, organizzata dagli scout di Catania (Agesci, zona Etnea), con partenza da Piazza Università alle ore 17.30 e arrivo previsto in piazza Verga, alle ore 19.30. Nel frattempo, la scalinata del Tribunale di Catania ospiterà un’istallazione commemorativa dei due magistrati Falcone e Borsellino e simboli dell’antimafia. Ed è proprio sulla scalinata che proseguirà la manifestazione con canti, video e parole.

Ma non solo manifestazioni in piazza. Su Rai Premium, alle 19.15, è in programmazione il film che ritrae un Giovanni Falcone bambino: “U Muschittieri“, cortometraggio di Vito Palumbo con Gabriele Provenzano, David Coco e Simona Cavallari che racconta un episodio dell’infanzia palermitana del magistrato. Con tale tributo al magistrato, si vuole far notare il carattere che già da piccolo contraddistingueva uno degli eroi siciliani.

Da TWITTER

#Concorsi universitari, #Priolo: “Una procedura diversa per formare le commissioni” @unict_it https://catania.liveuniversity.it/2019/11/12/universita-catania-concorsi-commissioni/

Rettore #Priolo a @liveunict: “L’Ateneo @unict_it si è rimesso in moto, ecco a cosa stiamo lavorando” https://catania.liveuniversity.it/2019/11/11/universita-catania-rettore-priolo-intervista/

Load More...