Scuola

Oggi è il Pi Greco Day: gare e quiz in tutto il mondo

Pi Greco Day: matematici e studenti di tutto il mondo si confrontano con gare e celebrazioni.

Si celebra oggi il Pi Greco Day, ricorrenza dedicata al più famoso dei numeri. Gli amanti della matematica e delle formule saranno lieti di vedere riconosciuta, attraverso una celebrazione mondiale, l’importanza della loro disciplina e della cifra tanto celebre in ambito scientifico.

Perché la giornata dedicata al pi greco ricade proprio il 14 marzo? Risposta ovvia per chiunque abbia un minimo di conoscenza in materia: 3,14  sono le prime tre cifre del Pi Greco, ed è anche la data di nascita di un genio della matematica e della fisica, Albert Einstein.

Numerosissime le iniziative organizzate nel mondo, e anche l’Italia si è lasciata travolgere da quest’ondata di festa dedicata al famoso numeretto. Il Ministero della Ricerca e Università (Miur) ha organizzato, nella sua sede, una gara a squadre in cui si affronteranno, a suon di numeri, varie scuole. Altra iniziativa importante è quella dedicata alla didattica digitale e che riguarda la sfida matematica online sul sito Redooc.

La simpatica iniziativa in onore del Pi Greco nasce nel 1988, ideata dal fisico Larry Shaw. La prima cerimonia volta ad esaltare la famosa cifra matematica si basò su una marcia che vedeva i partecipanti muoversi a cerchio e consumare torte di tutti i tipi. Il motivo è, anche qui, evidente e intuitivo: dal punto di vista fonetico, Pi e Pie (torta in inglese) hanno lo stesso suono; inoltre, la torta è rotonda ed esprime perfettamente il riferimento al Pi Greco. Questa costante matematica, infatti, altro non è che il prodotto del rapporto tra la circonferenza del cerchio e il suo diametro ed è usata per calcolarne sia area che circonferenza.

Ma il Pi Greco non è solo una cifra cara al mondo della matematica: la sua utilità e la sua importanza investono vari ambiti. A ricordarcelo è Roberto Natalini, matematico e Direttore dell’IAC-CNR (Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone”), che afferma: “Questo numero entra nelle formule usate nel calcolo delle probabilità, utilizzate per simulare l’efficacia di un farmaco, per calcolare la probabilità che una certa malattia si diffonda, nelle proiezioni dell’andamento delle azioni in borsa”.

Il Pi Greco, non c’è dubbio, è un numero importantissimo, che testimonia l’importanza della matematica nella società e proprio per questo, l’Unione matematica internazionale (Imu) si sta mobilitando per far sì che il Pi Greco Day diventi Giornata Internazionale della Matematica. Se l’Unesco approverà la proposta, nel 2020 potrebbe celebrarsi la prima Giornata Internazionale dedicata alla Matematica.