Catania

Catania ultima in classica per trapianti, ministra Grillo: “Sfida che va affrontata”

Giulia Grillo, ministra della Salute, si dice dispiaciuta per l'ultimo posto in classifica della città di Catania.

Il ministro della Salute, Giulia Grillo, in occasione della presentazione del rapporto 2018 del Cnt, che vede Catania ultima in classifica dell’attività trapiantologica, ha affermato: “Non mi fa piacere vedere la mia città, Catania, ultima della classifica”.

In particolare secondo il report la Sicilia è in picchiata rispetto al numero di donatori utilizzati per milione di abitanti: erano 15,4 nel 2017, sono scesi a 8,7 lo scorso anno (la media nazionale nel 2018 è 22,6 donatori utilizzati).

Il ministro aggiunge: “L’Italia è stata generosa e siamo soddisfatti dei numeri presentati oggi dal Centro nazionale trapianti. Ma ci sono alcune sfide che vanno affrontate, soprattutto i numeri di alcune regioni in cui i dati delle donazioni sono ancora bassi e mi impegnerò per cambiare il trend. Chiederò al nuovo direttore del Centro nazionale trapianti di avere una particolare attenzione nei confronti di questi territori.”

Da TWITTER

Seminario permanente di studi “Le migrazioni e la città: il sapere agito” @liveunict http://www.radioradicale.it/scheda/595736/seminario-permanente-di-studi-le-migrazioni-e-la-citta-il-sapere-agito

Potremmo definire le Biblioteche riunite “la Cappella Sistina del sapere”.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Al centro del Chiostro di Levante è incastonato uno spettacolare “Caffeaos”, cioè “CoffeeHouse”, dove i monaci prendevano il caffè.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Load More...