Cronaca

Catania, ancora violenza negli ospedali: 70enne aggredisce infermiere

Foto archivio
Nuova aggressione contro il personale delle strutture sanitarie: un infermiere vittima di un settantenne.

Un’altra aggressione, l’ennesima, ai danni del personale ospedaliero di Catania: un settantenne, evidentemente innervosito dalla situazione, ha picchiato un infermiere. Quest’ultimo non ha atteso molto prima di sporgere denuncia contro il suo aggressore. Grazie alla testimonianza dell’infermiere aggredito è stato possibile ricostruire la vicenda e identificare l’aggressore.

Costui si era recato direttamente presso un reparto della struttura sanitaria, chiedendo di parlare con un medico per far ricoverare la moglie affetta da una presunta malattia, senza aver rispettato le procedure d’ingresso. L’infermiere, notando il comportamento e l’insolita procedura del settantenne, aveva richiesto all’uomo informazione, finendo per essere aggredito da questo. Una violenza sia verbale che fisica, che ha provocato vari traumi all’addetto del personale ospedaliero.

Il settantenne è stato denunciato per lesioni personali.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... aggressione, catania, infermiere
Catania, scuole occupate: malessere sfocia in proteste e cortei

Continuano le proteste da parte degli studenti catanesi per dare voce alle tante problematiche che da anni ormai affliggono le...

Catania, traffico banconote false: sequestro per oltre 10 milioni di euro

Un arresto, misure cautelari e sequestri per oltre 10 milioni di euro: questo il risultato di un traffico illecito di...

Chiudi