Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Il punto sul mercato: Ciancio firma, si tenta Rizzo

Ufficiale l'arrivo del terzino sinistro dopo l'arrivo di Silvestri: si attende il comunicato per la coppia Marotta-Angiulli, mentre la tentazione si chiama Rizzo.

Giornate di fermento per il nuovo Catania che domani si radunerà a Torre del Grifo per le visite di rito, in vista della nuova stagione; Lo Monaco e Argurio, a pieno ritmo lavorativo in questi giorni, cercheranno di consegnare la squadra quanto più completa possibile sin dai primi giorni di ritiro, che sarà effettuato nello stesso centro sportivo, come anticipato dall’esperto dirigente in conferenza stampa.

A tal proposito, è di oggi la firma del terzino sinistro Simone Ciancio, proveniente dal Lecce e con un passato tra Sampdoria, Pizzighettone, Alessandria e Juve Stabia, collezionando tra le api ben 60 presenze in Serie B. Sempre in entrata si lavora sul profilo di Giannone, che arriverebbe in prestito dal Bologna, e Calapai, per completare la fascia destra con la probabile permanenza del vicario Esposito. Manca ancora l’ufficialità di Alessandro Marotta e Federico Angiulli, ma qui si tratta solo di pro forma, in quanto i due ex calciatori del Benevento hanno già accettato le proposte del Catania, con la firma finale che arriverà a breve.

Si lavora, inoltre, per il ritorno in rossazzurro del messinese Giuseppe Rizzo dalla Salernitana; dopo un avvio non particolarmente brillante dal suo arrivo nel mercato invernale, l’esperto centrocampista nel finale di stagione è stato tra i profili più interessanti e in forma, soprattutto nelle partite dei playoff. Andrebbe così a chiudere il cerchio in mezzo al campo, con le sicure permanenze di Lodi, Biagianti e Bucolo e l’arrivo dei nuovi centrocampisti già citati.

In uscita invece si lavora alle cessioni di Semenzato e Ripa, così come hanno già preparato le valigie Marchese e Russotto; da capire l’eventuale permanenza di Giuseppe Fornito e Luca Tedeschi, in bilico ai piedi dell’Etna. Rossetti dovrebbe giocarsi le carte quantomeno nel ritiro, in attesa di capire anche le probabilità di rinnovo contrattuale di Andrea Di Grazia. Confermati Pisseri (ha rinnovato da poco), Aya e il capocannoniere del girone C Davis Curiale, mentre Manneh con ogni probabilità resterà in rossazzurro senza particolari dubbi.

Ai saluti anche il mancino Stefan Djordjevic, che in serata ha salutato Catania attraverso un post sui social: “Oggi saluto il calcio Catania. Dopo due anni lascio questa città, una città meravigliosa dove mi sono trovato benissimo e dove ho conosciuto tanti amici che porterò per sempre nella vita mia. Mi avete fatto sentire uno di voi dal primo giorno e ho sempre dato il massimo anche questi 6 mesi che sono stato fuori. Il mio amore per te non può essere rovinato da una sola persona! Grazie a tutti di cuore. Da oggi avete un tifoso Serbo per sempre, Catania torna dove meriti! Grazie ancora…..

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.