Università di Catania

Laurea: dopo 81 anni Carlos realizza il suo sogno

Non è mai troppo tardi per realizzare i propri sogni: l'uomo, grazie all'aiuto della famiglia, è riuscito a realizzare il suo più grande desiderio sessant'anni dopo l'interruzione forzata degli studi.

Cuba, Washington, il regime di Fidel Castro. È sicuramente una storia nella storia, quella di Carlos Manuel Sera, fatta di rinunce, di desideri lunghi più di mezzo secolo.

Carlos aveva 21 anni, quando studiava “Imposte sul reddito federale” alla prestigiosa università di Georgetown, una delle più elitarie dei tempi, e gli mancava poco per laurearsi. La sua vita era più che serena ma poi la sua vita cambiò radicalmente.

Con la salita al potere di Fidel Castro, la sua famiglia incontrò notevoli difficoltà: il padre di Carlos fu licenziato. Per far fronte ai mesi traumatici e alle difficoltà finanziarie della famiglia, il ragazzo lasciò l’università e tornò a Cuba per aiutarli. Carlos aveva nascosto questa storia a tutti, fino a quando, ai nostri giorni, la nipote diciottenne entra nella stessa prestigiosa università e la scopre.

Carlos decide di rimettersi in gioco e scrive all’università, che gli consente di riprendere la sua carriera da dove l’aveva interrotta, offrendogli la possibilità di  dare gli ultimi esami e scrivere la propria tesi. L’uomo ormai anziano ha terminato il proprio percorso: lo scorso 19 maggio ha partecipato, da remoto, alla propria cerimonia di laurea. Purtroppo, l’età avanzata e i problemi di salute hanno limitato il neolaureato dallo spostarsi dalla propria casa, ma questo non è stato un problema: i familiari accanto a lui e gli accademici da Georgetown hanno fatto sentire il loro calore, la loro fierezza nel vedere uno studente dal desiderio così ardente farcela.