Lavoro, stage ed opportunità

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze assume 400 nuovi funzionari

Nuove assunzioni al Mef, il Ministero dell'Economia e delle Finanze, che ha avviato la selezione per 400 nuovi funzionari.

I concorsi mirano al reclutamento di nuovo personale con laurea, che verranno inquadrate con il profilo di collaboratore amministrativo, area terza – F1 e saranno destinati a uffici centrali e periferici del Ministero.

In particolare si ricercano:

  • 80 unità con orientamento statistico ed economico quantitativo
  • 90 unità con orientamento economico aziendale e contabile
  • 60 unita con orientamento economico – finanziaro
  • 50 unità con orientamento giuridico – finanziaro
  • 40 unità con orientamento giuridico – tributario
  • 80 unità con orientamento giuridico nell’ambito dei servizi amministrativi trasversali

Si terranno 6 tipologie di concorso distinte a cui possono partecipare tutti i cittadini dei Paesi dell’UE senza limiti di età previa attinenza ai requisiti richiesti nel bando di concorso.

Ciascun bando indica le materie previste per il profilo richiesto che saranno oggetto della prova di concorso. Si prevede una prova preselettiva qualora il numero dei candidati sarà superiore di sei volte ai posti previsti, a cui seguiranno due prove scritte e una orale.

Oltre alla laurea, è richiesta anche la conoscenza della lingua inglese.

L’iscrizione al concorso va fatta rigorosamente online all’indirizzo https://www.concorsionline.mef.gov.it ed è possibile identificarsi tramite SPID (sistema pubblico identità digitale) a partire dal 28 marzo 2018 ed entro il 26 aprile 2018.

Le prove dei tre bandi di concorso saranno calendarizzate e pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale del 5 giugno 2018.

Rimani aggiornato