Catania

Scosse di terremoto nel Catanese: i comuni coinvolti

La terra trema per qualche minuto in Sicilia, dove si sono verificate tre scosse di terremoto.

Scosse di terremoto in Sicilia, dove la terra ha tremato per qualche minuto. Il sisma è stato rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nella provincia di Catania: il livello più alto è stato di 3.3 gradi della scala Richter.

Nel giro di sei minuti si sono verificate tre scosse. Le prime due sono avvenute intorno alle 9.50, la terza invece è stata registrata alle 9.55 a Ragalna. Non sono stati rilevati danni o feriti. Alcuni dai comuni coinvolti sembrerebbero essere quelli che si trovano nel raggio di 20 km: Biancavilla, Santa Maria di Licodia, Adrano, Nicolosi, Belpasso, Paternò, Pedara, Zafferana Etnea, Trecastagni, Camporotondo Etneo, San Pietro Clarenza, Bronte, Milo, Viagrande, Mascalucia, Tremestieri Etneo, Santa Venerina, Gravina di Catania, Aci Bonaccorsi, Maletto, San Giovanni la Punta, Aci Sant’Antonio, Sant’Agata li Battiati, Sant’Alfio, Misterbianco, Motta Sant’Anastasia, Centuripe, Aci Catena, San Gregorio di Catania e Valverde.

Università di Catania