Film Telefilm Serie televisive

Serie tv: annunciata l’uscita della quinta stagione di Black Mirror

Gli annunci della prossima stagione arrivano dagli account twitter di Netflix e Black Mirror.

A dicembre l’uscita della quarta stagione ha spaccato il pubblico, diviso tra fedeli apprezzatori della serie e spettatori delusi che lamentavano un abbassamento della qualità delle puntate rispetto ai risultati precedenti. Gli sceneggiatori di Black Mirror, tuttavia, sembra che continuino a guardare avanti.

The future will be brighter than ever. È con il solito stile lapidario e misterioso che è stata di recente annunciata l’uscita della quinta stagione.

La notizia è stata comunicata attraverso l’account twitter di Black Mirror, che il 5 marzo ha postato un breve filmato di 15 secondi per preannunciarne l’uscita. Mancano ancora data e numero di episodi, ma se c’è una cosa in cui i gestori dei profili social di Black Mirror sono bravi è quella di creare hype per le loro uscite.

La piattaforma su cui sarà trasmessa la popolare serie distopica che trasmette ansie e paure legate allo sviluppo delle nuove tecnologie sarà, ancora una volta, Netflix, che ha immediatamente retwittato la notizia sul proprio account.

Trasmessa in Italia dal 2012, Black Mirror è una serie tv britannica che adotta un metodo di narrazione antologico, ciò vuol dire, come ben sanno i fan, che ambientazione e casting variano di puntata in puntata. Unico fil rouge che unisce tutti gli episodi è la tematica: gli effetti che il progresso tecnologico può avere a livello sociale, sia a livello interpersonale che per le masse.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.