Tecnologia e Social

CATANIA – Fontanarossa primo in Italia, arriva chatbot: così risponde ai passeggeri

Disponibile su Telegram un servizio di chatbot offerto dall’Aeroporto Internazionale di Catania. Fornisce informazioni sullo stato dei voli, permette di ottimizzare i tempi in caso di ritardi e/ o coincidenze.

Il chatbot è uno dei nuovi moduli di VIEW Real-Time Intelligence, la piattaforma software realizzata da Bizmate dalla S.A.C (Società Aeroporto Catania) in uso al terminal catanese già da alcuni anni.

VIEW si è mostrato un efficace strumento di supporto: infatti raccoglie ed elabora informazioni in contemporanea, sviluppando in tempo reale una visione completa del sistema in termini di voli, traffico passeggeri e gestione delle risorse. Grazie all’utilizzo di uno strumento interattivo di raccolta e monitoraggio dei dati, VIEW analizza i dati riguardanti i principali KPI (Key Performance Indicator) dello scalo – cioè gli  indicatori chiave di prestazione, misure chiave che determinano gli obiettivi prefissati operativi e strategici della società – tiene d’occhio il flusso del traffico passeggeri e li correla ai dati sui voli in arrivo/partenza. Fornisce inoltre un ottimo aumento del livello di sicurezza senza il necessario intervento del personale predisposto ai controlli.

Da oggi una parte delle informazioni elaborate da VIEW sono disponibili  ai passeggeri tramite l’utilizzo del chatbot assistant. Il chatbot è uno strumento innovativo perché fornisce le informazioni necessarie in modo immediato, senza bisogno di consultare il sito del terminale oppure scaricare una app, come finora è successo. Per usufruire del servizio, basta cercare nell’applicazione Telegram aeroportocatania_bot ed aggiungerlo ai propri contatti.

Ogni passeggero può chattare con il suo assistente virtuale per conoscere in pochi secondi lo stato del proprio volo, il gate d’imbarco e il tempo medio di attesa ai controlli di sicurezza, oltre ad informazioni relative ai bagagli smarriti e alla disponibilità dei parcheggi.

È disponibile inoltre nel bot un alert messaging personalizzato, ciò significa che ogni utente può decidere quali tipologie di notifiche ricevere: se sui voli in arrivo e in partenza, o su eventuali cambiamenti di stato del volo seguito. I passeggeri riescono così ad ottimizzare i tempi e facilitare la permanenza in aeroporto in caso di ritardi dei voli e coincidenze degli scali. Un primo utilizzo soddisfacente del servizio di assistenza ha avuto luogo qualche settimana fa in seguito ai disagi causati dall’attività esplosiva dell’Etna.

Da TWITTER

Attraversa i binari del treno con le cuffiette: muore studente di Medicina https://www.liveuniversity.it/2019/11/22/studente-medicina-investito-treno/

#UNICT conquista Rai 1: quando vedere la puntata di "Linea Verde Life" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/20/unict-rai1-quando-vedere-puntata-linea-verde-life/ di @liveunict

Load More...