Prevenzione

PREVENZIONE – “Bollini Rosa”: una settimana di visite a favore delle donne

La salute si tinge di rosa! Dal 2007 infatti l’ Osservatorio Nazionale sulla salute della donna (O.N.Da) premia con i “bollini rosa” le strutture ospedaliere più attente alla salute della donna in tutte le fasce d’età attraverso servizi volti alla prevenzione, diagnosi e cura delle più comuni patologie femminili.

ospedale donne

Nella provincia di Catania ci sono diversi centri che sono stati premiati con i bollini rosa:

  • L’Ospedale Speciale di Maternità S.Bambino ha ricevuto due bollini rosa per i servizi offerti in ginecologia dove eccelle per la medicina della riproduzione (ricerca sullo sviluppo follicolare e cura delle patologie responsabili dell’infertilità). Fiore all’occhiello della struttura ospedaliera è anche il reparto di neonatologia con il servizio di trasporto d’emergenza neonatale e diagnosi e cura di sordità e retinopatie del prematuro. Infine l’ospedale offre assistenza alle donne che hanno subito violenza.
  • Anche il presidio ospedaliero G. Rodorico ha ricevuto due bollini rosa. La struttura presenta un reparto di endocrinologia che aderisce al Progetto regionale screening per patologie tiroidee in donne in gravidanza; il reparto di ginecologia è invece un centro di riferimento regionale per l’endometriosi e offre  un ambulatorio solidale per le donne immigrate. Sono presenti inoltre neonatologia, oncologia, psichiatria,reumatologia e senologia.
  • Il Presidio Ospedaliero Vittorio Emanuele (2 bollini) offre servizi di dietologia e nutrizione clinica, reumatologia e senologia.
  • Il Nuovo Ospedale Garibaldi Nesima vanta 3 bollini grazie ai diversi servizi offerti. La struttura presenta un reparto di Diabetologia (“Sportello Diabete Donna”); Dietologia e nutrizione con particolare attenzione per le adolescenti in sovrappeso e obesità; Endocrinologia (ambulatorio endocrinologia ginecologica, ambulatorio sindrome andro-genitale, diagnosi e cura infertilità maschile e femminile, ambulatorio carcinoma tiroideo); Ginecologia e ostetricia (ambulatorio dolore pelvico e endometriosi, ambulatorio disfunzione del pavimento pelvico, ambulatorio di coppia, ambulatorio poliabortività, consulenza teratologica in gravidanza); Senologia (Centro di riferimento provinciale diagnosi II° livello del tumore alla mammella, chirurgia oncologica e plastica); l’Ospedale inoltre offre assistenza legale alle donne che hanno subito violenza.
  • Tre bollini rosa anche per il centro oncologico Humanitas che offre test genomico personalizzato per identificazioni tumori a bassa probabilità di recidiva; isteroscopia ambulatoriale; musicoterapia; programma quinquennale di prevenzione oncologica per le dipendenti della provincia di Catania con età superiore ai quaranta anni; trattamento fisioterapico per donne che hanno subito mastectomia. Il centro aderisce inoltre al progetto di prevenzione del melanoma “Salvati la pelle”.
  • L’Istituto Oncologico del Mediterraneo (2 bollini) aderisce alla Settimana mondiale della tiroide offrendo ecografie gratuite per soggetti aventi familiarità.
  • La Casa di Cura Gretter e Lucina  (1 bollino) offre assistenza ginecologica.

La maggior parte di queste strutture offrono poi servizi aggiuntivi quali tempi d’attesa consultabili on-line, diete personalizzate per particolari esigenze o motivi religiosi, assistenza sociale, servizi alberghieri convenzionati.

In occasione della prima Giornata nazionale della salute della donna, il prossimo 22 aprile, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna ha promosso l’Open Week, una settimana dal 22 al 28 aprile in cui le donne avranno la possibilità di effettuare diverse indagini in diabetologia, dietologia, ginecologia,cardiologia,malattie metaboliche dell’osso,reumatologia,neurologia,senologia,oncologia,malattie della riproduzione,ovviamente in base ai servizi offerti dalla varie strutture. Anche Catania aderisce all’iniziativa, basta andare sul sito www.bollinirosa.it e cercare i servizi che le strutture offrono.

Un’occasione in più per fare e parlare di prevenzione al femminile!