Attualità

RICERCA – Pisa, si cercano volontari per mangiare cioccolata

benefici-cioccolato-fondente-su-circolazione-sangueL’Università di Pisa ha avviato una ricerca per valutare gli effetti della Toscolata, un fondente arricchito di sostanze antiossidanti. Si tratta di un progetto nato in Toscana.

Quasi al termine di questa ricerca che ha finora ottenuto esiti positivi, i ricercatori cercano 15 volontari di età compresa tra i 35 e i 65 anni per mangiare un quadretto di cioccolato di 40 g al giorno, per un periodo compreso tra metà aprile e luglio. I volontari inoltre devono avere come requisito almeno tre fattori di rischio cardiovascolare (fumo, obesità, ipertensione, colesterolo alto…). A questi sarà fatto un check up iniziale e finale al fine di valutare gli esiti (si spera positivi), che derivano dell’abitudine di mangiare 40 g di Toscolata ogni giorno.

Inoltre, dall’annuncio, si legge che “oltre a valutare i principali fattori di rischio cardiovascolare, ai soggetti verrà anche analizzata, mediante un prelievo ematico, una particolare popolazione di cellule ematiche coinvolte nel riparare i danni che portano alla formazione della placca aterosclerotica, responsabile di infarto, ictus, ischemie periferiche”. Come fare per candidarsi? Basta inviare una mail alla dottoressa Rossella Di Stefano, presso la cardio angiologia dell’Ospedale Cisanello (r.distefano@ao-pisa.toscana.it) oppure alla dottoressa Francesca Felice (francesca.felice77@hotmail.it) o alla dottoressa Ester Belardinelli (ester.belardinelli@gmail.com).