Altro Attualità News Società

CATANIA – Online il sito di Living Lab: primo laboratorio sperimentale della città

È ufficiale: il primo laboratorio sperimentale della città etnea è online e consultabile al sito http://www.catanialivinglab.it/, portale di valorizzazione e comunicazione dei beni culturali. Stiamo parlando di Catania Living Lab, progetto sorto nell’ambito del più vasto “Smart Cities and Communities and Social Innovation – DiCeT, iniziativa in tema di ricerca e competitività sorta grazie ai fondi messi a disposizione dall’Unione Europea. A partire dalle istituzioni sovrastatali, il progetto ha acquistato concretezza attraverso la collaborazione tra l’Istituto per i beni archeologici e monumentali del Consiglio nazionale delle ricerche e il Comune di Catania, che co-lavorando insieme sono giunti alla nascita del Lab di Cultura e Tecnologia, finanziato dal Miur. ndr2015_2

Ponendo il patrimonio archeologico, storico, paesaggistico e artistico al centro, mediante una sua attenta ed efficiente valorizzazione sia dei beni culturali che delle risorse ambientali, Living Lab ha lo scopo di promuovere lo sviluppo intelligente del territorio, all’insegna della sostenibilità. Intelligente perché open source, intelligente perché aperto a eventuali future possibili diverse elaborazioni del concetto base di “esplorazione” del bene oggetto della fruizione, fruizione che a sua volta riceve un ulteriore vantaggio, reso possibile grazie a una serie di attività che il laboratorio si impegna a portare avanti in vista del raggiungimento di benefici a lungo termine. Quali sono le attività in questione decretate al miglioramento del bene e della sua percezione tra e per la platea? Documentazioni scientifiche, condivisioni, narrazione di storie tanto rilevanti quanto pertinenti che arricchiscano la visione, il tutto sapientemente mescolato per realizzare quello che viene definito storytelling adattivo.

All’interno si inserisce, senza ombra di dubbio, il contributo fornito dal pubblico, la cui partecipazione e interazione permette di rendere migliori i servizi e elaborare un ventaglio di possibilità per il territorio e il suo sviluppo sostenibile. Questo e molto altro offre il sito di Living Lab e coloro che vi lavorano, che insieme formano quasi una “infrastruttura utile alla sperimentazione di nuove tecnologie in contesti reali di aree geograficamente circoscritte”. È così che sul website viene definito, ed è evidente l’interazione che immediatamente non si può fare a meno di notare tra vari settori in cui il progetto opera. Merita una visita.

 

 

 

Laura Paglia

Proofreading e Autrice Nata a Caltagirone ma innamorata di Catania, dove frequenta la facoltà di Giurisprudenza, dopo essersi diplomata al Liceo Classico, ha fin da piccola mostrato una particolare attitudine per la scrittura in tutti i suoi aspetti; approfitta al volo della possibilità offertale dalla redazione catanese per confrontarsi col mondo del giornalismo e per sperimentare concretamente un ambito che la affascina da anni; mette così al servizio del giornale telematico le competenze acquisite durante i suoi studi e la sempre presente passione per la scrittura, cercando di affinare al meglio le capacità coltivate, perché misurare se stessi e mettersi alla prova è la base per il raggiungimento dei propri obiettivi.

Da TWITTER

#UNICT - Arrivano i Ph.D days 2019/20: a breve l'inizio dei seminari https://catania.liveuniversity.it/2020/02/18/unict-phd-days-calendario-seminari/ di @liveunict

Lo studio del docente Carmelo Rapisarda dell’@unict_it in collaborazione con il Luxembourg Institute of Science and Technology
https://catania.liveuniversity.it/2020/02/17/unict-bioclimatologia-nuovi-modelli-per-prevedere-la-diffusione-insetti-nocivi-europa/

Uno scippatore è stato fermato dai #militari dell’@Esercito, impegnati nell’operazione #StradeSicure, mentre fuggiva dopo aver derubato una giovane coppia di ragazzi. #Catania https://catania.liveuniversity.it/2020/02/17/catania-cronaca-scippo-militari/

Load More...