Calcio Catania Società Sport

CALCIO CATANIA – Biglietti a 5 euro per gli studenti Unime in vista del derby: al via la campagna #20milainsieme

20milainsiemeNon troveranno di sicuro un ambiente favorevole all’arrivo in città, né tantomeno all’interno delle mura dello stadio, i giocatori della società rossazzurra. È partita infatti la campagna #20milainsieme della società messinese in vista dell’attesissimo derby di giorno 15 novembre allo stadio San Filippo.

8 lunghi anni sono trascorsi dall’ultimo scontro tra i peloritani e gli etnei: correva la stagione calcistica 2006-2007 ed i palcoscenici erano diversi, con la doppia sfida di serie A che vide un doppio X in schedina, con i risultati di 2-2 e 1-1 rispettivamente. E fino ad arrivare ad oggi le due società ed i loro rispettivi tifosi ne hanno viste di cotte e di crude, con la retrocessione di entrambe le squadre, in anni differenti, nella serie cadetta, il fallimento nell’estate 2008 per la società giallorossa e l’ultima, in ordine cronologico, la retrocessione in Lega Pro per la società rossazzurra, dopo le note vicende di calcioscommesse che l’hanno colpita nel recente passato.

Non è una partita qualunque perché è un derby storico“, tuonano dai palazzi peloritani. Ecco dunque l’iniziativa che vuole portare tutta la città allo stadio, con lo stadio San Filippo gremito di tifosi giallorossi ed un tragurdo da raggiungere: 20 mila presenze.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento erano presenti il direttore generale del Messina Lello Manfredi, il delegato provinciale del Coni, Aldo Violato, il magnifico rettore dell’Università di Messina Pietro Navarra, insieme al direttore generale di Unime Francesco De Domenico, e il vicepresidente dell’Ersu Luigi Chiara.

Al 99% i tifosi del Catania non potranno assistere al derby – ha dichirato Manfredi. Avevamo sperato in una bella giornata di sport, con l’intenzione di coinvolgere anche l’Università degli Studi di Catania, ma siamo stati stoppati ancor prima di poterci muovere realmente. Le famiglie potranno venire allo stadio senza alcun timore, sarà una giornata di sano sport e divertimento“.

Gli studenti universitari messinesi potranno acquistare i biglietti al prezzo di 5 euro per la tribuna B, per i primi 1.000 posti, per poi aumentare a 10 euro massimo, al cospetto dei tradizionali 22 euro, grazie all’intervento dell’Ersu di Messina: “L’Ente per il Diritto allo studio – ha affermato Chiara in conferenza – vuole partecipare maggiormente alle attività studentesche e questa è una buona occasione per farlo”. Dello stesso avviso anche il rettore Navarra: ” Siamo compiaciuto del coraggio di un gruppo imprenditoriale che si sta cimentando in un’avventura difficile ed ha bisogno del sostegno di tutti. L’Università dà estrema attenzione allo sport coi suoi impianti e con un corso, quello di Scienze Motorie, tra i migliori d’Italia. Coinvolgeremo le associazioni studentesche con l’obiettivo di far godere una giornata di sport e fare affezionare i giovani alla squadra”. Anche gli studenti delle scuole superiori avranno agevolazioni sull’acquisto dei tagliandi validi per la gara d’andata del derby.

Da TWITTER

Il banco di #Sardine riempie #Catania: "L'Italia dell'odio comincia a scricchiolare" @6000sardine https://catania.liveuniversity.it/2019/12/08/sardine-catania-7-dicembre-flash-mob/

#Saldi invernali 2020: la data d’inizio in #Sicilia #saldisicilia https://catania.liveuniversity.it/2019/12/06/saldi-invernali-2020-sicilia-data/

9 laureati vincono concorso per fare i netturbini: la scelta dei giovani contro la precarietà https://www.liveuniversity.it/2019/12/06/netturbini-laureati-barletta-puglia-lavoro/

Load More...