Attualità

Socality Barbie, la parodia delle foto perfette e dei selfie spopola sui social

[Best_Wordpress_Gallery id=”70″ gal_title=”Socality Barbie”]

Instagram, social network dai mille usi e dai mille risvolti. Con più di 150 milioni di utenti attivi è possibile trovare foto di tutti i tipi. Ma per lo stesso motivo è facile trovare anche profili dai contenuti molti simili. Foto di cibo artisticamente disposto, paesaggi che mozzano il fiato, momenti fugaci di amicizia tra shopping e risate oppure attimi rubati della vita amorosa di una coppia.

Basta saper usare la giusta angolazione, una fotocamera di una buona qualità e gli hashtag giusti: il successo è assicurato e i follower aumentano a bizzeffe. Perché tutto è “instagrammabile”.

Ma quando la normalità non sembra più essere tale? Ammettiamolo: tutti siamo tentati dai selfie perfetti e dalle foto artisticamente riuscite. Ma quando i gesti e le azioni più banali, come per esempio bere un caffè, diventano momenti “cool” da preimpostare per la foto, e non da vivere, che si fa?

Ed ecco che qui entra in gioco lei, Socality Barbie, l’ironica paladina degli hipster scesa su Instagram con un profilo creato ad hoc per prendere in giro tutti gli stereotipi fotografici più usati e abusati da utenti vari.

Non manca nessun momento: dalla foto in vasca da bagno a quella con la colazione a letto, dallo scatto con l’#Outfitoftheday a quello in spiaggia con sguardo “sognante”. Il tutto condito con didascalie esilaranti.

Insomma, una parodia pienamente riuscita e con un gran seguito: più di un milione di follower in pochissimo tempo. A dimostrazione di come il #liveauthentic forse non è così autentico.