Attualità Scuola Società

MATURITA’ 2015 – Esce Calvino nell’analisi del testo, il premio Nobel Malala nell’attualità della prima prova scritta

Italo Calvino, [*** "Mindesthonorar 50 Euro. Gilt auch fîr die ausschlieñlich digitale Nutzung jeglicher Art, maximale Laufzeit Internet: 1 Jahr. Keine Nutzung als PR-Bild" ****** "Minimum fee 50 euros. Fee also applies for digital use only, of all kinds. Maximum duration for use in Internet: 1 year. Image not for use in PR" ***](Bildtechnik: Farbraum AdobeRGB, Bildgr∑ñe: 9.34 MByte vorhanden)

Hanno preso ufficialmente il via quest’oggi gli esami di stato per la maturità 2015 scolastica. Quasi mezzo milione di studenti tra i banchi di scuola per uno degli esami, almeno a livello emotivo, più impegnativi della loro vita. 

La prima prova è iniziata stamane alle ore 8.30 e prevede, come di consueto, lo svolgimento di una delle tracce proposte dal Ministero dell’Istruzione in sei ore.

Ed il toto autore è finito proprio stamane quando è stato svelato “Il sentiero dei nidi di ragno” di Italo Calvino per l’analisi del testo, romanzo del 1947; la traccia D, il tema di ordine generale, parte invece da una frase citata dal premio Nobel per la pace Malala Yousafzai, la ragazza ventenne pakistana ferita gravemente dai talebani per la sua lotta a favore dell’istruzione femminile. La traccia C di argomento storico invece vedrà protagonista la Resistenza, portando i maturandi a sviluppare una riflessione su di essa.

Il saggio breve, nella classica tipologia B, prevede quattro tematiche: la letteratura come esperienza di vita, le sfide del XXI secolo e la competenza del cittadino nella vita economica e sociale, il Mediterraneo atlante geopolitico d’Europa e lo sviluppo scientifico e tecnologico dell’informatica e dell’elettronica che ha trasformato il mondo della comunicazione.

MATURITÀ 2015 – Le tracce complete della prima prova, da Calvino alla Resistenza

miur