Arte Attualità Medicina Odontoiatria Ostetricia Società Università di Catania

Studenti francesi nudi contro il cancro [FOTO]

Calendario 2015
[Best_Wordpress_Gallery id=”128″ gal_title=”Calendario studenti francesi”]

Nel 2014 la SPEPS (Service de Polycopie des Etudiants en Profession de Santé de Caen) aveva lanciato il calendario a sostegno della lotta contro l’AIDS, quest’anno ritorna con la sua seconda edizione a favore della Lega contro il cancro (Ligue contre le cancer).

Protagonisti dell’iniziativa gli aspiranti medici dell’Università francese di Caen (Bassa Normandia) in collaborazione con la Lega contro il cancro.

Studenti e studentesse del terzo anno di medicina hanno deciso di posare nudi e mettere in scena ogni mese una diversa forma di tumore, ispirandosi a quadri e fotografie famosi. La prima pagina del calendario li vede tutti protagonisti di un solo scatto che riproduce “L’ultima cena” di Leonardo da Vinci, per il tumore al sangue si sono ispirati alla scena della “Creazione di Adamo” dipinta da Michelangelo e per il tumore ai reni hanno fatto rivivere la foto di Man RayLe violon d’ingres”.

Facendosi testimonial della lotta contro il cancro si sono prefissati l’obiettivo di cambiare il rapporto che si ha con la malattia, oltre alla prevenzione è fondamentale aiutare chi con questo male deve condividere le proprie giornate.

Il guadagno delle vendite del calendario, disponibile dal 25 gennaio scorso, sarà interamente devoluto all’associazione Ligue contre le cancer la cui mission è finanziare la ricerca, informare e sensibilizzare i cittadini alla prevenzione.

Gli scatti degli universitari di Caen sembrano creare un perfetto connubio con la medicina narrativa, ricostruire i rapporti paziente – malattia –  medico, anche attraverso l’arte, è fondamentale per aiutare gli ammalati ad affrontare la propria malattia e condurli a lottare sempre più contro le paure che inevitabilmente nascono.