Attualità News

Leonidi: le stelle cadenti di Novembre

094942096-54fb941b-4a41-4ea4-acea-c63af2c38ed7Chi l’ha detto che solo ad Agosto, nella famosa notte di San Lorenzo, si possono osservare le stelle cadenti? Per chi non lo sapesse, Madre Natura ha deciso di donarci uno spettacolo simile anche in questo periodo dell’anno con le Leonidi,  uno sciame di meteore visibile osservando verso Sud. Devono in loro nome alla costellazione del Leone, dalla quale sembrano irradiarsi e raggiungono il loro picco di visibilità tra il 15 e il 20 Novembre. Lo sciame, causato dalla cometa Tumpel – Tuttle, è visibile ogni anno proprio in questo periodo, cioè quando la Terra (nel suo movimento di rivoluzione intorno al sole) attraversa la scia dei meteoroidi lasciati dal passaggio della cometa. La scia ha una velocità di circa 72 Km/s e può dare vita a tempeste meteoriche spettacolari con oltre 1000 meteore all’ora.

Nel video, preso direttamente dal canale Youtube della NASA, potete osservare una breve ripresa dello sciame

Per godere al meglio di questo meraviglioso spettacolo, LiveUniCT consiglia di scegliere sempre posti lontani da fonti di inquinamento acustico e luminoso, abbastanza in alto in modo da trovarsi al di sopra dello smog della città, una buona compagnia e qualche desiderio in tasca da esprimere!

Carolina Crespi

Nasce a Gallarate il 18/09/1988. Sin da piccola manifesta uno spiccato interesse nei confronti della scienza, che la porterà a intraprendere gli studi scientifici fino all'immatricolazione al corso di Laurea in Fisica all'università di Catania. Si Laurea in Fisica nel Novembre del 2013 e nello stesso anno si immatricola al corso magistrale di Fisica Teorica (indirizzo Fisica dei Sistemi complessi).
Di natura eclettica e curiosa, si avvicina al mondo della fotografia nel Settembre 2006, mese in cui riceve come regalo la sua prima macchina fotografica digitale. Una Yashica EZ 5031 che la accompagna fino a Dicembre 2012, quando effettua il passaggio ad una Nikon Coolpix S2600. In attesa di poter comprare la sua prima reflex, impara durante questi anni, da autodidatta, le regole base della fotografia digitale, spaziando inoltre tra i vari campi di Still Life, Reportage, Bianco e Nero e Paesaggistica.
La passione per il mondo digitale, la porta a muovere i primi passi anche nel settore della grafica, con particolare interesse nei confronti dei software Photoshop, Illustrator, Lightroom, After Effect.
Nel Novembre del 2013 effettua il passaggio ad una Nikon D3100, entrando a pieno titolo nel mondo delle Reflex entry level.

Da TWITTER

#MedPhotoFest 2019, Ferdinando #Scianna: "La #fotografia è come a truvatura" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/12/med-photo-fest-2019-ferdinando-scianna-la-fotografia-e-come-a-truvatura/

“Facciamo valere i diritti dei #caregiver nelle #università”: la petizione virale di Erika

https://catania.liveuniversity.it/2019/11/13/facciamo-valere-i-diritti-dei-caregiver-nelle-universita-la-petizione-virale-di-erika/

Diritto allo studio, #Priolo: “Fondi importanti stanziati per i nostri #studenti” @unict_it https://catania.liveuniversity.it/2019/11/13/unict-diritto-studio-priolo-fondi-misure-studenti/

Load More...