Altro Attualità Catania News Società

Quando l’olio é davvero ” stupefacente”. Arrestata donna a Piedimonte etneo

image

Ricordate quel che diceva la simpatica Pollon? “Sembra talco ma non è..serve a darti l’allegria! Se l’annusi o la respiri ti da subito l’allegria!”. In quel di Piedimonte Etneo “ sembra olio ma non é… Se usi il contagocce serve a darti l’allegria!”.
‘ Un’allegra’ e ‘ intraprendente’ quarantenne ha dato vita al ‘ sequel di Pollon’. Il protagonista é un banalissimo olio di semi di girasole trasformato in olio stupefacente, in quanto arricchito con della marijuana; i carabinieri hanno scoperto un boccione con dentro l’olio di semi di girasole e mezzo chilo di marijuana.
L’olio in questione veniva tenuto al buio per 40 giorni e poi venduto con rigoroso contagocce. La donna è stata arrestata non solo per il mezzo chilo di marijuana, ma anche per 5 grammi di droga e 4 piantine, adesso deve rispondere di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Che dire? State attenti la prossima volta che mangiate un piatto di pasta aglio, olio e peperoncino; potreste avere un sconveniente incontro con ” Pollon”.

A proposito dell'autore

Fiorella Manciagli

Fiorella Manciagli laureanda in Giurisprudenza a Catania, appassionata di attualità e politica. Rubrica: Eccellenze Made in UNICT.