Arte Attualità News Società

Scribble: la nuova penna in grado di riprodurre 16 milioni di colori

scribbleink

Se in passato i pittori utilizzando la loro tavolozza di colori e mischiandoli riuscivano ad ottenere innumerevoli tinte, se quegli stessi colori hanno ispirato molti scrittori nelle loro opere come Sacré Bleu di Christopher Moore, dove creare il blu diventa l’ossessione del protagonista, oggi molti artisti, e anche amanti della penna e dei colori potranno creare le loro opere con l’aiuto di Scribble.
Scribble è il primo dispositivo in grado di prendere dal mondo i colori e trasferirli direttamente su carta o su un dispositivo digitale. La penna può sincronizzare immediatamente ogni colore che verrà avvicinato ad essa da una qualsiasi superficie e memorizzarlo. Dai colori catturati si potranno creare nuove tonalità mescolandoli, attraverso i tag e le ricerche.
La sua memoria di 1 Gb è in grado di contenere oltre 100.000 colori unici nella memoria e la loro miscelazione porterà ad oltre di 16 milioni di gradazioni. La penna, funzionante a batteria, non è ancora acquistabile sul mercato, ma prenotabile sul sito web www.getscribblepen.com. In base ai propri interessi si potrà acquistare la penna per carta o per i supporti digitali.

Scribble è come una macchina fotografica, può catturare ogni colore, può creare le sfumature anche del colore più scuro. Il suo spettro cromatico sarà in grado di imprigionare i colori più belli che i nostri occhi rilevano, ci permetterà di ricreare le emozioni che abbiamo provato quando quella sfumatura colorata l’abbiamo osservata e di riprodurla con la nostra fantasia. Allo stesso modo degli odori, sempre diversi e percepiti differentemente da ogni essere vivente, i colori sono infiniti e, come le onde, cambiano ad ogni sguardo che li osserva.

La penna “camaleonte” diverrà la compagna perfetta per le nostre Moleskine;  unendo cultura, memoria, immaginazione, viaggi e sogni alla nostra identità si immergerà nella fantasia del nostro tempo in grado di andare oltre qualsiasi limite.

Agrippina Alessandra Novella

Classe '92 . “Caffè, libri e tetris di parole”, ha definito la vita così, perché sono queste le tre cose che non devono mai mancarle. Legge da quando ha scoperto che i libri le fanno vivere più vite e sin da piccola scrive ovunque, perché le cose quando si scrivono rimangono. Cresciuta a Mineo è rimasta affascinata dagli scrittori che ivi hanno avuto i natali: Paolo Maura, Luigi Capuana e Giuseppe Bonaviri. Laureata in Lettere Classiche, presso l’Università di Catania, attualmente studia Italianistica all'Alma Mater di Bologna. Redattrice e proofreader per LiveUniCT e membro FAI.

Da TWITTER

#Arte: opera di Jean #Calogero donata alla città di #Catania https://catania.liveuniversity.it/2019/11/18/catania-jean-calogero-arte/

معلومات جديدة عن علاقة الحكومة الايطالية بمهربي البشر في #ليبيا
Reporter siciliano sotto tutela: "Chi è Bija, il trafficante di migranti ospitato in Sicilia" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/18/bija-traffico-migranti-nello-scavo/ via @liveunict

#Turista messicano fa il giro del mondo in moto: gliela rubano a #Catania https://catania.liveuniversity.it/2019/11/18/catania-turista-spagnolo-furto-moto/

Load More...