Università

UNICT – Percorsi formativi 24 CFU: pubblicato bando

Elementary classroom setting. Focus on teacher and chalkboard.
Il tanto atteso bando per i percorsi formativi dei 24 CFU per l'insegnamento è stato pubblicato. Di seguito tutti i dettagli.

L’Università degli Studi di Catania ha appena reso noto il bando per poter acquisire i 24 cfu necessari per per accedere al concorso docenti di scuola secondaria (art. 5 del D.Lgs.13 aprile 2017, n. 59) relativamente ai posti di docente e di insegnante tecnico-pratico, per i posti comuni e per i posti di sostegno.

Per poter accedere, i requisiti necessari sono i seguenti:

  • laureati in possesso di titolo triennale, specialistico, magistrale o di vecchio ordinamento (o di un titolo equipollente o equiparato ai fini dell’accesso al concorso di cui all’art. 5 del D. Lgs. 13 aprile 2017, n. 59);
  • studenti iscritti per l’a.a. 2017/18 all’Università di Catania all’ultimo anno di un corso di laurea triennale, specialistica, magistrale o di vecchio ordinamento (costituente titolo di accesso al concorso di cui all’art. 5 del D. Lgs. 13) oppure ad un master, ad una scuola di specializzazione o ad un dottorato di ricerca.

Per quanto riguarda la domanda di iscrizione, è possibile accedere online attraverso il Portale Studenti dal 12 febbraio al 5 marzo 2018 ed effettuare il pagamento del contributo previsto (se dovuto) entro il 9 marzo 2018.

L’iscrizione prevede il pagamento di un contributo variabile in funzione sia del numero di cfu da acquisire sia della certificazione ISEE. La contribuzione massima complessiva è di 480 euro, proporzionalmente ridotta in base al numero di crediti da conseguire (si ricorda pertanto di attivarsi per il rilascio dell’ISEE, in quanto la consegna da parte degli uffici competenti, Inps o CAF, richiede mediamente dai 7 ai 10 giorni dal momento della presentazione della domanda). Non è dovuto alcun contributo da parte degli studenti iscritti per l’a.a. 2017/18 ad un corso di studio attivato dall’Università di Catania nonché da coloro i quali siano affetti da un’invalidità pari o superiore al 66%.

Anche i candidati in possesso di parte dei 24 cfu potranno iscriversi ai percorsi per i crediti residui (6, 12 o 18 cfu). A tal proposito, si precisa che per consentire a tutti coloro che hanno presentato istanza di riconoscimento crediti o di rilascio della dichiarazione prevista dall’art. 3 comma 7 del DM 616/2017 che le procedure già avviate dall’Università di Catania saranno espletate entro i termini di partecipazione ai “Pef 24”.