Università

Medicina Enna, presentati i corsi per l’a.a. 2018/19: aumentano i posti a disposizione

La tanto discussa facoltà di Medicina a Enna torna alla ribalda. Presentate ieri tutte le novità per il nuovo anno accademico

La stretta sinergia tra la facoltà di Medicina a Enna e e l’Università Dunarea de Jos din Galati continua senza arrestarsi. Per l’anno accademico 2018/19 sono state presentate tutte le novità alla presenza del Direttore Generale dell’Università romena, Cesar Bischescu e dell’amministratore unico della sede di Enna, Vladimiro Crisafulli.

La primissima novità è l’aumento dei posti a disposizione: da 50 a 75 per i corsi in Medicina; mentre da 50 a 25 quelli in Professioni sanitarie, dovute a un calo delle iscrizioni a causa del numero degli anni di studio (4 contro i 3 dell’Università italiana). Le iscrizioni inizieranno già a partire dal mese di aprile.

Ad aggiungersi, anche due Master in Medicina e nutrizione e Sanità, il cui costo sarà reso disponibile solo dopo l’accreditamento, in quanto si tratta di un progetto pilota.

LEGGI ANCHE: MEDICINA A ENNA – Striscia la notizia sugli esami di ammissione [VIDEO]

LEGGI ANCHE: MEDICINA A ENNA – Faraone: Ci batteremo contro i titolifici fasulli