SCUOLA – Annunciato concorso DSGA: in arrivo 1.700 posti

Lo ha recentemente annunciato il ministro Valeria Fedeli: per quanti saranno in possesso dell’apposita laurea, nel 2018, sarà bandito un concorso per DSGA con circa 1.700 posti. Tale concorso sarà aperto anche agli assistenti che hanno ricoperto tale ruolo da più di tre anni.

Il DSGA è il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi e rientra nella categoria D del personale ATA; è la figura più importante all’interno della scuola dopo il Dirigente Scolastico, dunque un concorso del genere servirà a rinnovare profondamente l’organico della scuola. Per essere ammessi al concorso e quindi diventare DSGA si dovrà essere in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Laurea in Giurisprudenza;
  • Laurea in Scienze politiche;
  • Laurea in Economia e Commercio;
  • Diploma di laurea specialistica LS 22, 64, 71, 84, 90 e 91 o laurea magistrale corrispondente ad esse.

L’orario di lavoro è di 36 ore settimanali mentre lo stipendio base, senza considerare straordinari o criteri di anzianità, ammonta a circa 1.800 euro.


Graduatoria III fascia ATA: scarica i modelli da presentare entro il 30 ottobre 2017

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
SCUOLA – Manifestazione nazionale degli studenti: luoghi e motivi dello sciopero

I giovani si mobiliteranno per manifestare ancora una volta contro la "Buona Scuola" della legge 107 del 2015 ma soprattutto...

Chiudi