Essere single non vuol dire essere soli e tristi: lo rivela una ricerca statunitense

7 milioni i single italiani e non si tratta più di “scapoli” e “zitelle”: ecco cosa emerge  da una ricerca ottenuta confrontando 814 studi.

Una ricerca che sfata uno stereotipo senza tempo: i single non sono soli e tristi, sono più aperti a veri esperienze rispetto a chi ha una relazione e riescono maggiormente a far valere le proprie scelte e i propri obbiettivi di vita. Riescono, inoltre, ad essere più consapevoli e ad avere uno sviluppo psicologico maggiore.

Questo è quanto si evince dalla ricerca “Quello che nessuno ti ha mai detto sui single”, presentata a Denver (USA) in occasione del 124° convegno annuale della American Psychological Association. I single hanno un maggiore senso di auto-determinazione e sono più inclini a vivere puntando sull’esperienza, sulla crescita e sullo sviluppo della persona. Siamo lungi ormai dai quadri che corrispondevano agli appellativi di “scapolo” o “zitella”, oggi in disuso. Secondo le ricerche, non ci sono dati in grado di dimostrare che vivere in coppia renda più felici e meno isolati. La ricerca ha lo scopo di lanciare un messaggio: “non c’è un progetto di vita più di successo rispetto a un altro”.

I single in Italia sono oltre 7 milioni in base ai dati Censis. Le ricerche dell’Università della California-Santa Barbara mirano ad estirpare gli stereotipi che da secoli caratterizzano i single. Sono stati rivisti 814 studi e dal confronto è venuto alla luce che chi non sceglie la vita di coppia tiene maggiormente in considerazione il proprio lavoro,  i genitori, i fratelli, gli amici, i vicini e persino i colleghi di lavoro.

Bella DePaulo, una delle autrici principali della ricerca afferma: “Ciò che conta è se siamo in grado o meno di trovare luoghi, spazi e persone che si adattano a chi siamo veramente”.

Articoli simili


"Non chiederci la parola che squadri da ogni lato l'animo nostro informe...codesto solo oggi possiamo dirti, ciò che non siamo, ciò che non vogliamo"

Advertisement

Leggi articolo precedente:
FERRAGOSTO 2017 – Cosa fare e dove andare a Catania e dintorni

Il 15 agosto è sicuramente uno dei giorni più attesi dagli italiani: se per alcuni è segno di un'estate che,...

Chiudi