TURISMO – Vacanze di Pasqua: è la Sicilia la meta preferita da italiani e stranieri

Sono i dati a confermare un aumento di turismo per la regione siciliana, la quale punta sugli eventi religiosi.

Un vero e proprio boom di visite turistiche nella nostra amata Sicilia viene registrato soprattutto nel periodo pasquale dall’Osservatorio turistico regionale e dalle statistiche stilate da alcune agenzie di viaggio online.

In particolare, la Regione sta puntando molto sul settore religioso, ovvero quello che attira di più. Nelle graduatorie delle città preferite dai visitatori stranieri per la Pasqua 2017 ci sono Palermo e Catania, che occupano rispettivamente la quinta e la sesta posizione tra le mete italiane. Più precisamente, si è registrato un incremento di turisti provenienti dal Belgio, dal Portogallo e dai Paesi del Nord Europa. L’incremento, pari al 300%, si spiega probabilmente con i nuovi accordi tra compagnie aree e i voli diretti dalla Russia per i principali aeroporti siciliani. Al di là dei francesi, è numeroso l’afflusso di russi, lituani, belgi e sudamericani.

Gli italiani invece, prediligono le località balneari della Sicilia come Taormina (+23,2%), Favignana (+84,6%) e Giardini Naxos (+32,3%). Il meraviglioso barocco di Noto arriva ad attirare un +21,2% di turisti rispetto il 2016.

 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">
Leggi articolo precedente:
CATANIA – Tutti i musei e i siti aperti a Pasqua e Pasquetta 2017

Pasqua e Pasquetta al museo. L'assessorato alla Cultura del Comune di Catania, sui propri canali social, ha confermato l'apertura di...

Chiudi