Speciale Sant'Agata

Ottava di Sant’Agata 2023: il programma delle celebrazioni

Festa di Sant'Agata 2023
Ottava di Sant'Agata 2023, arriva la conclusione delle celebrazioni per quanto riguarda la patrona di Catania: ecco il programma completo.

Ottava di Sant’Agata 2023: manca ormai poco all’atto finale della festa della padrona etnea. Infatti, con l’ottava si chiudono ufficialmente i festeggiamenti in onore a Sant’Agata a Catania. Si tratta delle celebrazioni effettuate esattamente una settimana dopo dal giorno in cui ricorre Sant’Agata, vale a dire il 5 febbraio. Per l’anno 2023, i festeggiamenti saranno quindi nuovamente di domenica, giorno 12 febbraio.

In occasione dell’ottava di Sant’Agata, i fedeli potranno assistere ancora una volta alle celebrazioni in onore a Sant’Agata e venerare le Sacre Reliquie che saranno esposte dalla mattina. Inoltre, a fine giornata è prevista la processione delle Reliquie in piazza Duomo.

Il programma delle celebrazioni

Nel programma della Festa di Sant’Agata, la parte conclusiva dei festeggiamenti riporta il calendario delle celebrazioni anche per il giorno dell’ottava. Di seguito tutti gli appuntamenti da non perdere:

  • Ore 07,30; 09,00; 10,00; 11,00; 12,00; 13,00; 14,30; 16,00; 19,00: Sante Messe
  • Ore 08,00: Esposizione delle Sacre Reliquie.
  • Dalle ore 09,30 alle ore 13,30 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30 i fedeli potranno accostarsi per la venerazione delle sacre reliquie presso la cappella di Sant’ Agata.
  • Ore 10,00: Santa Messa presieduta da S.E.R. Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo emerito di Catania
  • Ore 14,30: Santa Messa per gli ammalati ed i disabili.
  • Ore 19,00: Santa Messa solenne presieduta da S. E. Mons. Arcivescovo. Al termine, processione delle Sacre Reliquie in piazza Duomo con la partecipazione delle autorità cittadine.

Leggi anche:

 Sant’Agata 2023: il video integrale esclusivo della rottura del cordone

 Dai fuochi della “Sira o’ Tri” al rientro in Cattedrale: la Festa di Sant’Agata in 20 scatti

 Festa di Sant’Agata 2023: programma liturgico ed eventi culturali da non perdere

Università di Catania