Cronaca

Ragazza 25enne trovata morta all’università: in corso le indagini

volante-carabinieri
È stato il custode a trovare questa mattina il corpo senza vita; non è ancora chiaro se si è trattato di un gesto suicidario o di omicidio.

Una ragazza di 25 anni è stata trovata senza vita, stamani, in un’università a Milano.

Secondo le prime informazioni, il corpo della ragazza non presenterebbe evidenti segni di violenza e sarebbe stato trovato all’interno della struttura. Qualunque ipotesi, al momento, sarebbe ancora aperta: non si esclude si sia trattato di un evento violento. Sul posto, in via Carlo Bo, sede della Iulm, si trovano il Radiomobile, la Rilievi e il Reparto investigativo dei Carabinieri.

Il cadavere della ragazza è stato trovato questa mattina alle 6.45 da un custode che stava facendo il giro di apertura degli Istituti. Il corpo della ragazza si presentava vestito, con una sciarpa attorno al collo con l’altro capo appeso a una porta del bagno, in una sorta di impiccagione. Non è ancora chiaro se la dinamica sia quella di un gesto suicidario o di uno strangolamento.