Catania

Sant’Agata 2023, apertura metro prolungata e “Agata Ticket”: tutte le info utili

Dall'"Agata Ticket" alle corse della Metropolitana aumentate e prolungate d'orario: la città di Catania, si prepara a riaccogliere la propria patrona.

La festa di Sant’Agata, amatissima patrona di Catania, torna a vivere dopo due anni di stop forzato dalla pandemia da Sars-Covid-2. Un ritorno attesissimo dai cittadini del capoluogo etneo, che vedono la città entrare sempre più nel vivo dei festeggiamenti: già da diversi giorni, infatti, è possibile trovare in giro le Candelore; a breve, inoltre, inizieranno i festeggiamenti ufficiali, che andranno a culminare dal 3 febbraio in poi.

Per permettere ai cittadini di muoversi più agilmente durante i giorni di festa senza utilizzare la macchina, la Metropolitana di Catania ha proposto l’opzione d’acquisto “Agata Ticket”: come spiegato in un post sui propri social, “Agata Ticket, al prezzo speciale di € 5,00, comprende 40 corse della metropolitana nei giorni 1-2-3-4-5-6 febbraio 2023, per usare sempre la Metro durante tutti i giorni delle festività agatine”.

Il post prosegue spiegando che “sarà possibile acquistare Agata Ticket a partire dal 27 gennaio, in versione dematerializzata tramite l’app FCE Catania (sezione titoli urbani) o in versione cartacea presso la biglietteria della stazione Catania Borgo e i punti vendita che ne avranno fatto richiesta. La biglietteria di Catania Borgo è aperta dal lunedì al sabato dalle ore 7:00 alle ore 18:00 ed eccezionalmente rimarrà aperta anche domenica 5 febbraio negli stessi orari. Agata Ticket andrà validato effettuando la scansione del QR code presso i lettori ottici dei varchi di accesso dotati delle nuove validatrici”.

Ma le novità non terminano qui: nello stesso post, FCE annuncia che “gli orari di esercizio della metropolitana saranno inoltre prolungati fino alle 2 di notte nelle giornate del 3, 4 e 5 febbraio, con frequenze intensificate durante i periodi di maggiore affluenza“. Gli orari seguiti dalla Metropolitana di Catania, dunque, saranno i seguenti:

  • mercoledì 1 febbraio – dalle 6:40 alle 22:30;
  • giovedì 2 febbraio – dalle 6:40 alle 22:30;
  • venerdì 3 febbraio – dalle 6:40 alle 2:00;
  • sabato 4 febbraio – dalle 6:40 alle 2:00;
  • domenica 5 febbraio – dalle 8:30 alle 2:00;
  • lunedì 6 febbraio – dalle 6:40 alle 22:30.

Università di Catania